Un unica realtà, un'unico Dio o Coscienza Infinita di Cui siamo figli

Un unica realtà, un'unico Dio o Coscienza Infinita di Cui siamo figli

Questa immagine rappresenta 4 diverse etnie umani, che hanno la stessa Vita che scorre nelle loro vene. Rispettare la differenza, la Terra e la storia dell’altro. Le differenze sono una ricchezza, colori di un’unica opera nella quale ognuno ha il suo posto.

Uniti nel Cuore, responsabili di sé stessi e del rapporto con la Terra e gli altri.

Le mani per manifestare armonia e bellezza, per unire e non dividere, per proteggere e non danneggiare.

Sulla Terra nel centro dell’immagine è rappresentato il Tau di San Francesco, il Figlio della Vita, con i colori dell’arcobaleno, ma anché di tutti i chakra. La Pace è Vita, la Vita è Pace. La stella sull’Italia, esempio per il mondo intero.

Ave Maria di Caccini - Le religioni all'unissono. Concerto a Rabat (Marocco)

Oltre al velo della paura, una realtà infinita

Oltre al velo della paura, una realtà infinita

 

Oltre al velo della paura e dell’ignoranza, un’Unica realtà di Cui veniamo tutti. A portata di mano, la Natura, l’acqua che beviamo e che ci compone; l’aria che respiriamo; la luce che ci da il sole; e oltre un altro velo, e questo è di Luce, gli esseri e coscienze sopra di noi, che ci guidano ed accompagnano sempre nell’invisibile, al nostro fianco.

Gerusalemme, il muro del pianto.

Gerusalemme, il muro del pianto.

Tre libri, tre popoli, un’unica famiglia che fatica ad accettare il bene comune fermandosi sulle differenze, che sono in realtà sfumature di un’unica opera: l’umanità. Un’unica realtà divina, unica Fonte di Vita. Si puo anche vedere li tutte le lacrime che versiamo per la violenza e il dolore interiore generato dai confini della nostra mente.